Dolore al ginocchio – dolore all’articolazione del ginocchio

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...Loading...

image Dolore al ginocchio   dolore allarticolazione del ginocchio

Grazie a questo articolo scoprirete perchè il ginocchio può dare dolore al piegamento e mentre si cammina. Qui vengono riportati i casi più frequenti di patologie dell’articolazione del ginocchio. L’autore dell’articolo è un medico praticante.

I dolori del ginocchio solitamente sono causati da:

1. Artrosi dell’articolazione del ginocchio – gonartrosi

image1 Dolore al ginocchio   dolore allarticolazione del ginocchio

Fra le persone che si rivolgono al medico a causa del dolore al ginocchio, gli affetti da gonartrosi rappresentanto circa il 30 – 40 %. L’artrosi dell’articolazione del ginocchio (gonartrosi) colpisce prevalentemente persone che superano i 40 anni. Può colpire un solo ginocchio, oppure entrambi.

La patologia progredisce gradualmente, nel corso di alcuni mesi o anni. All’inizio, il dolore al ginocchio è lieve e compare solo dopo una lunga camminata. Col tempo le sensazioni dolorose si fanno più forti, il dolore è percepito dalla persona affetta anche dopo aver camminato una distanza breve.

Tuttavia il movimento più doloroso per chi soffre di questa patologia è rappresentato dal sollevamento dalla posizione seduta o accovvacciata, oppure il salire e scendere le scale. Durante il riposo il ginocchio non dà sensazioni di dolore e di notte la persona affetta da gonartrosi difficilmente si sveglia per il dolore. L’eccezione a questa norma è rappresentata dal caso della persona che ha camminato a lungo il giorno prima e ha sovraffaticato in modo particolare il ginocchio malato.

Nello stadio successivo della gonartrosi, alle sensazioni dolorose si aggiungono scatti nel ginocchio durante il movimento e la deformazione dell’articolazione. Tutte le manifestazioni della gonartrosi (dolore, scatti e deformazione dell’articolazione) tendono a peggiorare con l’avanzare degli anni.

2. Danneggiamento dei menischi – meniscopatia

image2 Dolore al ginocchio   dolore allarticolazione del ginocchio

I danni ai menischi (meniscopatie) si riscontrano molto frequentamente – all’incirca nel 30-40% dei casi fra coloro che si rivolgono al medico per dolore al ginocchio. Il danneggiamento del menisco può capitare a persone di qualsiasi età, ai giovani come ai più anziani. Uomini e donne ne vengono affetti in proporzione uguale. Normalmente, è una sola articolazione ad essere coinvolta.

In sostanza, il danneggiamento del menisco è un trauma, anche se nella maggioranza dei casi non è possibile rintracciare l’evento causante. A differenza della gonartrosi, la patologia si sviluppa molto velocemente, all’improvviso – più frequentemente dopo un movimento sbagliato mentre si cammina, si corre, si scia o si salta.

Al momento del trauma normalmente la persona coinvolta sente uno scatto all’interno del ginocchio accompagnato da un dolore acuto che impedisce alla persona di muoversi, di fare un solo passo. A volte, dopo 10-15 minuti il dolore acuto si attenua un pò ed allora la persona può compiere qualche movimento.

Tuttavia il giorno dopo o dopo alcuni giorni, il dolore può nuovamente ricomparire assieme al gonfiore del ginocchio. Allo stesso tempo, spesso si manifesta un segno caratteristico e distintivo dello schiacciamento del menisco – dolore a puntura nel camminare, la sensazione di un chiodo nel ginocchio oppure la sensazione che il ginocchio stia per cedere.

Il periodo acuto della malattia dura normalmente 2-3 settimane, dopodichè sopravviene un certo sollievo. Senza cure appropriate la malattia può durare per anni – i dolori possono scomparire per un periodo per poi ricomparire di nuovo dopo degli eventi provocanti (normalmente, le riacutizzazioni avvengono dopo sforzi eccessivi, piegamenti o movimenti sbagliati, dopo aver inciampato o scivolato).

Per fortuna, a differenza della gonartrosi, nelle meniscopatie la deformazione delle ossa dell’articolazione del ginocchio avviene di rado, e solo in caso in cui il danno al menisco provoca lo sviluppo dell’artrosi del ginocchio. Tuttavia, è necessario ricordare che si tratta di un evento piuttosto frequente.

3. Artriti – infiammazione dell’articolazione

image3 Dolore al ginocchio   dolore allarticolazione del ginocchio

Le artriti interessano dal 5 al 10% delle persone che si rivolgono al medico per dolore al ginocchio. Le artriti affliggono persone di ogni età ma molto spesso l’esordio della malattia avviene nell’età più giovane. Le artriti possono coinvolgere sia un ginocchio solo che entrambi.

Le articolazioni del ginocchio rappresentano le articolazioni più a rischio dell’organismo umano. Oltre ad artrosi e meniscopatia, le ginocchia possono essere colpite da un qualsiasi tipo di artrite – reattiva, reumatoide, psorisiaca, gotta, morbo di Bechterew e reumatismi articolari.

image4 Dolore al ginocchio   dolore allarticolazione del ginocchio

Il tratto distintivo dell’infiammazione artritica dell’articolazione del ginocchio è l’esordio rapido (in 1-3 giorni) con un evidente edema e gonfiore del ginocchio, ed inoltre un aumento del dolore all’articolazione infiammata durante la notte (di norma verso le 3-4 di notte). In altre parole, il dolore a riposo durante la notte può essere più forte che durante il movimento. Come ricorderete, in caso di artrosi e meniscopatia, durante la notte i dolori regrediscono.

Inoltre, praticamente ogni tipo di artrite provoca l’infiammazione non di uno ma contemporaneamente di più articolazioni: oltre alle ginocchia, possono infiammarsi e gonfiarsi le articolazioni delle dita su mani e piedi, le articolazioni dei gomiti, dei piedi e dei talloni, in qualsiasi combinazione.

4. Artrosi dell’articolazione dell’anca – coxartrosi

image5 Dolore al ginocchio   dolore allarticolazione del ginocchio

L’artrosi dell’articolazione dell’anca (coxartrosi) interessa circa il 3-4% delle persone che si rivolgono al medico per dolore al ginocchio. Come riportato nella sezione precedente, la diagnosi “gonartrosi” è spesso posta erroneamente in caso di dolore “riflesso”, frequente nelle coxartrosi e che si diffonde dall’anca al ginocchio.

image6 Dolore al ginocchio   dolore allarticolazione del ginocchio

Tuttavia queste due condizioni sono facilmente distinguibili – nell’artrosi dell’anca la mobilità del ginocchio non è compromessa in alcun modo, il ginocchio si stende e si piega con facilità e senza dolore. Nella persona affetta da coxartrosi la capacità di ruotare la gamba all’altezza dell’anca o aprire le gambe viene gravemente compromessa. Il malato con gonartrosi invece compie il movimento senza alcuna difficoltà e riesce tranquillamente ad aprire le gambe, mentre piegare il ginocchio e mettersi seduto accovacciato gli causa un grande dolore.

In caso di dolore di qualsiasi tipo non praticate l’automedicazione ma rivolgetevi al medico immediatamente!!


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

La tua opinione

Che vorresti vivere?

View Results

Loading ... Loading ...